Ce lo dicono i numeri, lo osserviamo dai fatti.

Siamo davanti ad una partita dove il libero professionista è managerialmente spesso impreparato ad affrontare i cambiamenti troppo veloci, ma soprattutto non vorrebbe cambiare mentalità.

“In fondo mi accontento. Se cambio cosa mi aspetta? Sono orgoglioso di ciò che so. Sarà giusto? Non ho tempo per apprendere”

Sono sempre di più i professionisti odontoiatri che si rimboccano le maniche e si rimettono in pista, accettando le discussioni e dedicando del tempo alla formazione imprenditoriale.

Ma questo, non significa diventare un manager esperto di Facebook, sostituirsi ad un commercialista, diventare un consulente del lavoro, o addirittura un economista specialista

Cosa deve dunque fare un dentista?

Semplicemente il dentista deve saper prendere le decisioni giuste al momento utile, sapendo che non esistono decisioni giuste in assoluto, ma sempre in un periodo ed in un contesto specifico e personale.

Ciò che era giusto dieci anni fa, non lo è oggi, ciò che ha funzionato da un collega non è detto che funzioni con tutti, anzi… per questo serve aggiornarsi scientificamente, con le fonti autorevoli per selezionare un team di consulenti adeguato alle esigenze di ciascuno.

Il dentista deve saper trasformare i costi in investimenti.

Vi siete già posti queste domande?

Sono una piccola parte di ciò che apprenderai durante il Post Graduate di Management e Marketing Università Vita Salute S. Raffaele Milano.

  1. Come faccio a calcolare il costo orario del mio studio e perché?
  2. Come selezionare, formare e assumere una nuova segretaria?
  3. Essere consulente oggi conviene?
  4. Meglio costituire una srl o una stp? Quali sono le differenze?
  5. Come si calcola l’avviamento dello studio, quanto vale il mio studio?
  6. Come meglio assumere la moglie o i figli pensando al futuro?
  7. Come posso comunicare efficacemente ai pazienti attraverso Internet, aumentandoli?
  8. Facebook ed il Web, possono essere una risorsa o un rischio per me?
  9. Come progettare il mio sito Internet perché sia visitato spesso dai pazienti?
  10. È possibile misurare oggettivamente una strategia di marketing?
  11. Come si costruisce una strategia di marketing?
  12. Come motivare un paziente?
  13. Come costruire una squadra vincente, un team efficace ed efficiente?
  14. Come confrontarmi con i miei concorrenti?
  15. Cosa sono i servizi aggiuntivi ed il valore aggiunto?
  16. Convenzionamenti si, no, eventualmente quale strategia adottare?
  17. Cos’è un budget?
  18. Come si misura una comunicazione efficace?
  19. La comunicazione diretta efficace in cosa consiste?
  20. E la comunicazione indiretta?
  21. Come si stabilisce l’obiettivo di un piano di comunicazione esterno per lo studio odontoiatrico?
  22. Cos’è una relazione dialogica persuasiva?
  23. Perché qualcuno non stabilisce una relazione con il paziente?
  24. C’è differenza tra psicologia e filosofia dell’impresa nello studio odontoiatrico?
  25. Come si forma e come si gestisce il rapporto di fiducia tra medico e paziente per attivare il passaparola?
  26. È necessario stabilire ruoli definiti per motivare i pazienti?
  27. La motivazione è un effetto o una causa del rapporto di fiducia tra persone?
  28. La comunicazione efficace interpersonale può essere ottenuta con un metodo scientifico?
  29. WEB Marketing Automation cosa significa?
  30. Cosa sono e come utilizzare efficacemente le neuroscienze nella gestione del processo decisionale dei pazienti?
  31. Il feedback è alla base della fidelizzazione, quale effetto retroattivo per motivare le scelte dei pazienti?
  32. Nel paziente l’apprendimento è un processo naturale con cui questi persegue gli obiettivi per se stesso significativi, oppure è un filtro della realtà esterna, determinato dalle emozioni, ad esempio dalla paura o dal  costo della prestazione? Come misurarlo? Come orientarlo?
  33. Quando il paziente è motivato?
  34. Nella gestione del team, il rapporto relazione/compito, cos’è, in cosa consiste?
  35. Quando la funzione Vicinanza/Valore si realizza per rafforzare la fidelizzazione dei pazienti?
  36. Quali sono le variabili della leadership?
  37. Come rendere il paziente consapevole ed in grado di memorizzare il valore di quanto ricevuto?
  38. Gli scambi comunicativi che attivano il passaparola evoluto come possono essere?
  39. Nel Marketing personale, cosa significa assetto personale?
  40. Quando l’analisi dei costi/profitti è una delle valutazioni per la migliore decisione nel tempo?
  41. In cosa consiste il “principio della priorità operativa”?
  42. Cosa si intende per stabilità della programmazione?
  43. Cos’è il CRM?
  44. Cos’è e quali benefici con il Controllo di Gestione?
  45. Quando inizia e termina il ciclo finanziario e perchè è importante?
  46. Quali sono i valori economici?
  47. Quali sono i valori finanziari?
  48. Cosa si intende per database di qualità nell’email marketing?
  49. Una newsletter efficace da spedire ai propri pazienti, cosa deve contenere e che caratteristiche deve avere?
  50. La funzione principale della newsletter in odontoiatria qual’è?
  51. Come si misura una newsletter efficace?
  52. Se diminuisce il prezzo delle terapie vendute, la curva di domanda di lavoro dello studio dentistico si sposta verso il basso?
  53. Se il livello di produzione è inferiore al reddito di equilibrio cosa accade?
  54. Nel caso della permuta di un bene strumentale, cosa viene fatturato?
  55. Le minusvalenze o le plusvalenze derivanti dall’alienazione di un fabbricato civile adibito a studio dentistico sono componenti reddituali della gestione straordinaria?
  56. Qual’è la percentuale giusta da dare ad un consulente odontoiatra e collega?
  57. Cos’è il Referral Program ed il marketing etico sanitario?
  58. La situazione, l’ambiente ed il contesto, come gestirli?
  59. Come conoscere ed interpretarne le esigenze e le aspettative dei pazienti?
  60. Come conquistare un nuovo paziente?
  61. Come farsi preferire ed ottenere il consenso?
  62. La discussione e l’accettazione del preventivo: quali sono le condizioni ottimali del management comunicazionale per un’efficacia perfetta?
  63. Coaching automotivazionale?

Aggiungete domande per favore, perché il Post Graduate serve proprio a questo. E ciò che non tratteremo durante il corso, lo approfondiremo comunque successivamente con le vostre domande.

Un Post Graduate innovativo ed alla sua quinta edizione.

Possono partecipare come auditori anche non laureati.

Invia adesso la tua richiesta di partecipazione, sono disponibili posti per 15 Studi.

Scopri di più su https://www.arianto.it/wp/post-graduate-marketing-management-odontoiatria/