Partendo dal presupposto che ogni professionista è personalmente responsabile delle cure da egli stesso svolte, non si può tuttavia non ricordare che, in ambito giuridico, non sempre il riconoscimento della responsabilità segue questo principio dell’individuazione diretta dell’autore delle cure.
Analizziamo una sequenza: il titolare di studio effettua una prima visita, uno studio del caso ed un’a...

Contenuto riservato ai soci del Club Arianto

Sei già socio?

Effettua il login