Come ogni buon timoniere, l’odontoiatra deve possedere delle capacità distintive, figlie di una visione progettuale, che solo l’occhio abituato a guardare verso l’orizzonte con brama di scoperta può generare.
Queste capacità sono proprie di una visione strategica che orienta le scelte relative al campo di attività, all’orizzonte temporale, allo sviluppo dimensionale e allo sviluppo quantitativo d...

Contenuto riservato ai soci del Club Arianto

Sei già socio?

Effettua il login