Cosa vende Chanel quando produce un cosmetico? Una crema o un sogno di bellezza?

Cosa vende Perugina quando produce il Bacio? Un cioccolatino o un sentimento?

Cosa vende Ferrari quando produce la 458? Un’automobile o uno status sociale?

Cosa vende Starbucks quando apre i suoi negozi? Un caffè o un terzo luogo tra casa e lavoro?

Cosa vende un dentista? Terapie o fiducia?

C’erano due dentisti, uno di loro vendeva otturazioni, impianti, protesi, il prezzo e lo sconto erano le leve per persuadere il suo paziente, mentre l’altro centrava la sua professione sul legame forte generato dalla relazione di fiducia con i suoi pazienti e con i suoi dipendenti. Un po’ di pubblicità la facevano entrambi, però il primo dentista aveva sempre meno pazienti fidelizzati del secondo.

I legami di fiducia tra le persone funzionano benissimo in fasi di recessione economica (come oggi che non ce n’è per tutti, per intenderci). Per fare un esempio, una persona molto probabilmente favorirà per un’occasione di impiego qualcuno che gli è più vicino (legame forte) piuttosto di una persona che conosce appena.

Durante questa crisi economica, i legami forti stanno acquisendo sempre più valore. Del resto è sempre così, nei periodi di difficoltà le persone tendono a creare gruppi omogenei (si stringono tra di loro).

La fiducia è tutto per un dentista, ma la fiducia non è solo una questione di parole, di comportamento psicologico, è il frutto del Management, del Marketing, dell’organizzazione, della gestione e del controllo dello Studio Odontoiatrico.

Organizzazione, gestione e controllo dello Studio Odontoiatrico

Migliorare la gestione dello Studio odontoiatrico aumentando il Controllo di Gestione, la Qualità Percepita ed il Valore Aggiunto, ottimizzando i costi, acquisendo nuovi pazienti ed aumentando il posizionamento strategico del successo professionale. Particolare attenzione è stata dedicata alla ricerca di valore nel saper proporre le nuove soluzioni terapeutiche, soprattutto in questo quadro economico, sociale e culturale al “tempo della crisi”. Esistono opportunità di crescita per l’attività odontoiatrica grazie all’aumento della percezione della Qualità nel presentare e nel gestire la gamma dei servizi nella sfera delle prestazioni, anche estetiche, senza dimenticare le terapie più tradizionali. La professionalità del Team di Front Office e di Back Office, generano il passaparola e ottimizzano tutti gli investimenti in comunicazione. Per trasferire la Qualità Percepita, servono nuovi strumenti di comunicazione personali e professionali. Analisi di Clima, Neuroscienze applicate, Web-Marketing e comunicazione motivazionale, sono solo alcune delle metodologie che costituiscono il corso che ha la caratteristica di avere molte sezioni interattive con i partecipanti (Role Playing).

Il parere di Antonio Pelliccia

Oggi sempre più operatori del mondo della Sanità, industrie ed organizzazioni in Italia ed all’estero mi chiedono questo programma, svolto con una particolare didattica emozionale. È nella comunicazione, nel management, nella gestione economica e nella gestione del mercato che questo corso offre le migliori soluzioni manageriali al Team di Front e di Back Office, in base alle più efficaci metodologie di gestione delle risorse umane. La caratteristica del programma è quella di essere svolto in modo pratico, interattivo, motivando tutti i partecipanti con esempi e modelli tratti dai Case Report che illustrerò. Il Corso, interattivo (role playing) affronta il tema dell’organizzazione del Management e della competenza professionale del Team nel mantenimento prima di tutto, poi nello sviluppo e nell’incremento dei pazienti dello Studio Odontoiatrico. Saranno utilizzati molti video e feedback per verificare l’apprendimento individuale.

Se vuoi puoi chiedere di essere contattato e ricevere il programma con le sedi e le date di svolgimento del corso Dental Marketing.
Non perdere questa opportunità e senza alcun impegno,

chiedi il programma