L’AGCM ha sanzionato la Federazione nazionale dell'Ordine dei medici: le norme contenute nel codice deontologico del 2006 e nelle Linee guida applicative costituiscono “illecite restrizioni della concorrenza”

Sanzione pesantissima per la FNOMCeO, oltre ottocentomila euro, e l’obbligo di porre immediatamente in essere misure atte a porre termine all’infrazione.
Qual è il contesto che ha portato...

Contenuto riservato ai soci del Club Arianto

Sei già socio?

Effettua il login