Quanto vale il tuo studio?

Perchè l’avviamento professionale non si calcola solo dal fatturato?

Il trasferimento dei pazienti ottimale. Le 37 cose da sapere sulle SRL in odontoiatria e che non ti hanno detto

Le regole ed i segreti per cedere lo studio

La gestione sicura e redditizia del patrimonio familiare tra fondi, trust, investimenti, leaseback, holding, srl…

“Il Patto Generazionale”, finalmente il corso che chiarisce dubbi e soluzioni.

 Se i figli continuano la professione familiare, che tipo di futuro garantire?

Se non ci saranno “Figli d’Arte”, cosa fare  dello Studio?


In questo periodo gli odontoiatri italiani si sentono dire tutto ed il contrario di tutto, sulle Srl, sulle Stp, sulla necessità o no di creare un Brand, sulla gestione patrimoniale e fiscale,… Trust, Holding,… sul “Patto Generazionale”

Siamo pratici, in una materia così delicata il “fai da te” non è possibile, così come tentare di rivolgersi ai consigli di “colleghi dentisti” che certamente, anche con le migliori intenzioni, semmai possono raccontarvi le loro esperienze ma certamente non svolgere quelle delicate analisi giuridiche, economiche e finanziarie necessarie.

Ognuno è un caso a sé, anzi, considerare i pareri non qualificati come un punto di riferimento, può produrre scelte non corrette, perfino rischiose. La prima considerazione da fare è quella di non generalizzare, banalizzando un percorso decisionale che impegna “per la vita” i diretti interessati e che rappresenta il risultato del “lavoro di una vita” ed il “futuro dei figli e degli eredi”.

Sia che i figli intraprendano la carriera di odontoiatra, sia che beneficino dell’attività professionale familiare in termini economici o finanziari, non bisogna sottovalutare o spostare nel tempo e non pianificare la questione del Patto Generazionale che, se affrontata in modo specialistico e ben contestualizzata, racchiude notevoli vantaggi e soluzioni per tutti i diretti interessati, che altrimenti andrebbero perse.

Sostengo fermamente da sempre che la diagnosi manageriale, sulle risorse economiche, finanziarie, umane e di mercato, agisca inderogabilmente in modo sinergico come l’unica via per un processo decisionale corretto e che le decisioni importanti non possano essere prese attraverso un “copia incolla” o il “sentito dire”.

L’obiettivo di questo nuovo e aggiornatissimo corso sul tema “Il Patto Generazionale”, esamina e risolve con precise analisi le fasi progettuali per definire correttamente cosa fare del proprio studio, sia nel caso di figli che proseguano la professione, sia nell’eventualità di una cessione a terzi.

  • Separatezza patrimoniale
  • Mantenimento e tutela patrimonio
  • Trasferimento patrimonio e continuità professionale
  • Pianificazione post lavoro, realizzazione
  • Previdenza obbligatoria e complementare
  • Fondi pensione individuali
  • Vantaggi fiscali, operativi e finanziari
  • Definizione patrimonio
  • Successioni, fiscalità attuale.
  • Probabili cambiamenti.
  • Strumenti di protezione e pianificazione efficienti.
  • Donazioni, società semplici…
  • Trust
  • Polizze vita
  • Applicazione pratica ed esempi

I docenti del corso:

Luogo e data:

  • Roma, 22 Febbraio 2019 dalle 9:30 alle 17

Prezzo corso singolo:

  • 400 € + iva per partecipante
  • ulteriori partecipanti stesso studio 320 € + iva

Prezzo corso composto:

  • 850 € + iva anzichè 970 € + iva in caso di Corso di Patto Generazionale e Corso di Economia frequentati assieme
  • ulteriori partecipanti stesso studio 680 € + iva

Vuoi associare una formazione di tipo economico assieme al corso?

Prenota anche il corso di Economia del 23 Febbraio 2019!

Puoi assicurarti la partecipazione a entrambi al prezzo di 850 € + iva al posto di 970 €

Se per qualsiasi motivo il corso non si dovesse svolgere, sarà riconosciuta esclusivamente la quota di iscrizione ai partecipanti che accettano il presente regolamento senza alcun altro onere o richiesta. Durante i corsi non è possibile effettuare video riprese o scattare fotografie se non autorizzati dai relatori. Alcuni corsi prevedono la consegna del materiale didattico. Il contenuto dei corsi è soggetto a copyright e a pubblicazioni protette da diritti d’autore, nessuna riproduzione è autorizzata e l’utilizzo strettamente riservato alle finalità organizzative e gestionali dello studio dentistico partecipante

Print Friendly, PDF & Email